In punta di voce

martedì 13 dicembre ore 21.00 teatro lauro rossi / macerata

Foto di Serena Abrami

Serena Abrami


Foto di Mauro Rosati

Mauro Rosati


Foto di Nazzareno Zanconi

Nazzareno Zanconi


Wando e i Ruggero Urlando

Wando e i Ruggero Urlando

In punta di voce
Serena Abrami rende omaggio a Luigi Tenco.
Ad aprire lo spettacolo, Wando e i Ruggero Urlando interpretano Paolo Conte.
Con la partecipazione di Marco Di Stefano

Serena Abrami è una cantante e cantautrice marchigiana, quarto posto della “Sezione Giovani” del Festival di Sanremo 2011 con il brano “Lontano da tutto”, firmato da Niccolò Fabi e contenuto nell’ep “Lontano da tutto” (etichetta Emi), premiato al “Premio Lunezia 2011” con menzione speciale.
Nell’album ci sono un brano scritto per lei da Ivano Fossati, brani di cui Serena è coautrice per testi e musiche assieme al pianista Mauro Rosati, la collaborazione con Max Gazzè e la presenza di musicisti di calibro tra cui Ferruccio Spinetti (Musica Nuda, Avion Travel, Stefano Bollani), Lillo Fossati (Ivano Fossati, O. Vanoni, Riccardo Tesi), Davide Ferrario (F. Battiato, Gianna Nannini) e Pietro Cantarelli (produttore di Serena e di tutti gli ultimi lavori di Ivano Fossati). Ad accompagnarla il pianoforte di Mauro Rosati, autore e compositore, la chitarra del maestro Nazzareno Zacconi, collaboratore di importanti musicisti italiani e la voce narrante di Pamela Olivieri, attrice e autrice. Il palco diventa un piccolo e sentito omaggio alla creazione poetica e musicale del cantautore Luigi Tenco, un artista fuori dal coro.

Wando e i Ruggero Urlando, dopo aver omaggiato a lungo il genio e la sregolatezza di Fred Buscaglione e la fantasia parte-nopea e parte-americana di Carosone, apriranno lo spettacolo con un omaggio a Paolo Conte.

Torna al Programma 2011

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.