Teatro della comunità

venerdì 16 dicembre ore 21.00 teatro lauro rossi / macerata

Foto di gruppo tdc

Teatro della Comunità


Foto di Tanya Khabarova

Tanya Khabarova


Foto di Fabio Capponi

Fabio Capponi

Un progetto di Marco di Stefano e Tanya Khabarova
Musiche di Antonio Ferdinando Di Stefano e Sebastiano Sacchetti
Con la partecipazione di Francesca Tasini, Serena Abrami e Fabio Capponi

Uno spettacolo scritto, diretto e interpretato dai cittadini. Persone comuni si improvvisano scenografi, registi ed attori in un’esperienza di teatro civile e sociale diventata una ragione di vita per i due ideatori.
Un luogo di incontro aperto a tutti, dove vivere intensamente quindici giorni di prove durante le quali
prenderà forma la storia che i partecipanti sentiranno loro e che costruiranno insieme a noi con un attento lavoro sul corpo, sullo spazio, sulla memoria emotiva, sui sogni e desideri di trasformazione di ognuno. Un teatro sociale partecipato, il teatro della comunità, dove l’agorà è una cosa viva a portata di tutti. Una possibilità di comunicare meglio tra noi attraverso il linguaggio teatrale, una proposta tesa a rimettere in gioco il cittadino, tesa a riscoprire l’arte del dialogo, dell’ascolto, in una società urlata, una voce diversa, alla ricerca dell’accordo, dell’armonia, e anche del contrappunto, ma nel rispetto e comprensione reciproca.
Il Teatro della Comunità rappresenta il cuore del progetto: oltre settanta le produzioni di Teatro della Comunità finora realizzate in diciotto paesi del mondo, a partire dal Festival di Amandola del 1984.
Fabio Capponi è un giovane pianista marchigiano, diplomato in pianoforte al Conservatorio Statale di Musica “G.B.Pergolesi” di Fermo e laureato in Ingegneria; in occasione dell’uscita del suo nuovo album “A due mani” di composizioni per Piano Solo ha gia’ emozionato numerose platee con lo spettacolo “Il Sorriso di Charlie”

Il primo incontro per illustrare il progetto si terrà il 29 novembre, alle 18,30, al Teatro Lauro Rossi. Le prove prenderanno il via il 1 dicembre, alle 20,30, presso l’auditorium dell’Istituto Tecnico per Attività Sociali “Matteo Ricci”, in via G. Di Pietro 12.

Torna al Programma 2011

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.