Spazio alla poesia in attesa dello spettacolo del Teatro della Comunità

Ci siamo lasciati alle spalle una serata densa di emozioni. La cantautrice marchigiana Serena Abrami, con i musicisti Mauro Rosati e Nazzareno Zacconi, ha reso omaggio a Luigi Tenco in maniera impeccabile. Emozionante il finale con Marco Di Stefano che ha cantato, insieme a Serena, “Se stasera sono qui”.

Il pubblico, prima di calarsi nella delicata malinconia di Tenco, ha assistito all’esibizione di Wando e i Ruggero Urlando. Una frizzante interpretazione dei brani di Paolo Conte.

Oggi, mercoledì 14 dicembre, spazio alla poesia, altra passione di Maurizio Speranza, musicista e attore del Teatro della Comunità. L’appuntamento è alle 18 alla biblioteca Mozzi Borgetti con “Per molti versi”: invitiamo tutti a tirare fuori le poesie dai cassetti perchè questa sera regaleremo uno spazio libero per esprimersi e leggere i propri versi (o farli leggere a Marco Di Stefano). Le poesie saranno registrate da Radio Nuova Macerata in Blu.

Il sipario del festival Così vicino così lontano Macer / azione atto IX si chiuderà venerdì 16 dicembre con lo spettacolo del Teatro della Comunità: ben quarantadue persone saliranno sul palco, alle 21, per un evento che loro stessi hanno scritto, diretto ed interpretato. Ingresso libero. Per prenotazioni: 0733 230735.

 

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.