Di Stefano incontra la “comunità” di Camerino

Domenica 28 ottobre, alle 18, a Camerino, presso la Sala dei Priori, all’interno del palazzo comunale, si terrà il primo incontro de “Il Teatro della Comunità”, il progetto diffuso in tutto il mondo dall’attore e regista di cinema e teatro Marco Di Stefano e dalla danzatrice e coreografa Tanya Khabarova.

L’incontro è aperto a tutti: non è richiesta nessuna preparazione e nessun requisito particolare. Il Teatro della Comunità è, infatti, il teatro voluto e fatto dalla gente comune: uno spettacolo scritto, diretto ed interpretato dai cittadini.

Domenica Di Stefano illustrerà i contenuti del progetto e prenderà le prime iscrizioni di un’iniziativa ben radicata sul territorio. Macerata quest’anno ospiterà la decima edizione, mentre Civitanova ha appena chiuso il sipario sulla sesta. I partecipanti si incontreranno tutte le sere, presso la sala dei Priori, alle 20,30, dal 29 ottobre al 13 novembre, per dare vita ad uno spettacolo che andrà in scena il 14 novembre al Teatro Marchetti. Per prenotazioni, per la serata del 14, chiamare 0737 632534 (dal martedì al sabato, orario 9.30-12.30, 16.30 – 19.30).

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.teatrodellacomunita.com o contattare Marco Di Stefano al numero 348 3305520, o visitare la pagina facebook “Teatro della Comunità”.

Il divertimento e il successo sono assicurati. Lo testimoniano le oltre 80 produzioni di Teatro della Comunità in 18 Paesi nel mondo, iniziate nel 1984 al Festival di Amandola.

L’evento è organizzato dall’Anmic Macerata, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata e con il patrocinio della Provincia di Macerata, del Comune di Camerino e dell’Università degli Studi di Camerino.

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.