Domani primo appuntamento con il festival a Macerata

Domani (sabato 1 dicembre) prende il via il festival “Così vicino così lontano macer/azione atto X”, dedicato allo sceneggiatore e poeta Tonino Guerra e organizzato dall’Anmic Macerata.

Il primo appuntamento è alle 21 con il Teatro della Comunità, un progetto del regista ed attore di cinema e teatro Marco Di Stefano e della danzatrice e coreografa Tanya Khabarova. Persone comuni si sono improvvisate registi, attori e scenografi e, in quindici giorni, hanno scritto e diretto uno spettacolo, dal titolo “Il colore dei sogni”, che andrà in scena domani al teatro Lauro Rossi. Parteciperanno il centro danza A.s.d. El duende di Elvira Pardi, il musicista Stefano Mora e gli stornellatori Cesare Re, Ennio Policani ed Egidio Marchi. Il Teatro della Comunità è un progetto diffuso in tutto il mondo da Di Stefano e Khabarova, direttori artistici del festival: oltre 80 le produzioni in 18 paesi.

Domenica 2, alle 18, nella sala consiliare del palazzo comunale, si terrà “Tonino Guerra: lo sceneggiatore, il poeta, l’uomo”,  un incontro tra parole ed immagini con la moglie Lora e l’amico Nicola Longo. Il pubblico potrà vedere una delle ultime interviste di Guerra realizzata da Di Stefano e da Longo.

Interverranno anche l’avvocato Alessia Di Girolamo, della Commissione Pari Opportunità della Regione Marche e consigliera nel consiglio di amministrazione FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) ed il musicista Gianluca Brancatisano con i suoi genitori. Offriranno una forte testimonianza su come hanno vissuto la propria disabilità, e quella dei propri familiari, affermandosi nella vita e conquistando uno spazio importante.

Il festival si chiuderà lunedì 3 dicembre (ore 21, teatro Lauro Rossi) con lo spettacolo “Trance-Europaexpress”, con Tanya Khabarova e Yael Karavan e la partecipazione straordinaria del pianista jazz Mauro Grossi e di Stefano Mora al contrabbasso. Un evento da non perdere in cui danza e colori si mescoleranno e si incontreranno con le note di alcuni brani del noto disco di Grossi “Colori”.

Ingresso gratuito. Info 348 3305520.

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.