Giorgio Rossi in “Novecento” di Baricco a Macerata

Giorgio Rossi

Continuano gli eventi del festival “Così vicino così lontano Macer/azione Atto XI”, organizzato dall’Anmic Macerata. Dopo la presentazione del libro di Nicola Longo e lo spettacolo delle artiste pluripremiate Khabarova e Karavan (questa sera al Lauro Rossi), domani tocca a Giorgio Rossi, attore e mimo educato alla scuola di teatro di Cracovia, ripresosi recentemente dopo un gravissimo incidente.  L’incontro è alle 19, presso il foyer del teatro Lauro Rossi a Macerata.

Rossi ci condurrà nel libro “Novecento” di Alessandro Baricco: un viaggio materiale nel viaggio immaginifico e surreale del racconto di un “sopravvissuto” del Virginian. Um susseguirsi di passaggi rapidi e lenti, come solo i pensieri possono esserlo. Divertente, malinconico, introspettivo.

Un viaggio, quello del narratore, fatto attraverso le vicende di Dannt Boodmann T.D. Lemon Novecente: l’unico pianista che nacqua, suonò e morì senza mai scendere da terra.

Un insegnamento per tutti: “non sei mai fregato finchè hai con te una buona storia da raccontare”. Noi siamo la nostra buona storia.

Ingresso libero.

 

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.