Presentato a Macerata il programma del festival

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione del festival “Così vicino così Lontano, Macer/azione Atto XII”, organizzato dall’Anmic Macerata con il contributo del Comune di Macerata e di Banca Mediolanum e dedicato a Barbara Bartolotti ed a tutte quelle donne che hanno subito o subiscono violenze da parte di un uomo.

Il festival, il 9, 10 e 11 dicembre, prevede diversi appuntamenti di cinema, teatro, poesia e musica. “Il mio assessorato riguarda il settore dei servizi sociali e non della cultura – ha detto l’assessore del Comune di Macerata Narciso Ricotta – ritengo però che siano tra loro collegati e che sia giusta la mia presenza oggi perché questo festival mette al centro la persona e si prende cura di essa”.

Anna Menghi, presidente Anmic Macerata, e Narciso Ricotta, assessore ai Servizi Sociali

La presidente dell’Anmic Anna Menghi ha ringraziato in particolare l’I.P.S. Ivo Pannaggi di Macerata, che ha gratuitamente messo a disposizione la palestra per le prove dello spettacolo, “un gesto che dimostra come questo progetto sia di tutta la città e anche le scuole con i ragazzi sono sempre i benvenuti”. Infatti ci sono anche gli studenti e un professore del Pannaggi tra gli attori del Teatro della Comunità.

Il regista ed attore Marco Di Stefano e la danzatrice e coreografa Tanya Khabarova hanno presentato il programma, mentre alcuni degli attori di questa dodicesima edizione hanno raccontato di come ci si sente a far parte di quel gruppo che diventa in poco tempo una grande famiglia.

Alcuni partecipanti del Teatro della Comunità

Martedì 9 dicembre, a partire dalle 18, nel foyer del teatro Lauro Rossi, sono previste alcune proiezioni, di cui una in anteprima nazionale. Si tratta di “Tutto mondo”, un film di TAYAMA, per la regia di Yael Karavan, con Tanya Khabarova e Marco Di Stefano. Le altre due riguardano il film “Ogni incontro è un miracolo”, realizzato da e con i ragazzi del Laboratorio di comunicazione d’Ateneo 2014 “Tra cinema e teatro” dell’Università degli Studi di Macerata, per la regia di Marco Di Stefano e il film documentario Opera-Q, dal titolo “Attraverso i vostri occhi”, per la regia di Stefano Nannipieri, fotografia di Stefano Vitali, una produzione Alfea Cinematografia, con Marco Di Stefano, Tanya Khabarova e Antonio Ferdinando Di Stefano.

Khabarova e Di Stefano

Mercoledì 10 dicembre, presso la sala Giovannetti (palazzo degli studi, piazza Cesare Battisti), alle 17, in collaborazione con Soroptimist club di Macerata, si terrà la proiezione del cortometraggio “Una storia barbara”, per la regia di Daniele Massa, produzione P&F production da un soggetto cinematografico di Sara Favarò, con Elisabetta Pellini, Giulio Pampiglione e Marco Di Stefano, realizzato con il sostegno dell’Anmic.

“UNA STORIA BARBARA” è la storia vera e recente di una donna, Barbara, alla quale è dedicato il festival, che subisce violenze inaudite: dai colpi di martello in testa alle coltellate al ventre, che uccideranno il feto che lei portava in grembo, al fuoco che le incendierà il corpo. Seguirà un dibattito moderato dalla giornalista Paola Olmi con il regista Daniele Massa e gli attori Elisabetta Pellini e Marco Di Stefano.

Ricotta e la nostra attrice e amica Maria Perillo

Giovedì 11 dicembre, alle 21, al teatro Lauro Rossi, si terrà lo spettacolo del Teatro della Comunità dal titolo “Dreams”, uno spettacolo scritto, diretto ed interpretato dai cittadini con la partecipazione del gruppo Elpris e del Coro Sibilla.

Ecco tutti i nomi dei partecipanti: Maria Lucia Achenza, Sara Giacomini, Yuri Ambrogi, Alessandra Caggiano, Daniela Beccacece, Michele Formiconi, Angela Bica, Ludmila Uleaseva, Evelyn Puicescu, Gala Vorotyntseva, Antonia Granata, Maria Perillo, Monia Ciminari, D’Erme Asia, Giorgia Tantalocco, Martina Romano, Alexandra Kocsis, Mauro Mazzarantani, Gabriele Cippitelli, Marco Martinelli, Giusto Garbuglia, Riccardo Roccoli, Vania Giorgetti, Stefano Bianchi, Alessandro Bianchi, Luca Bastianelli, Francesca Zenobi, Cristiana Petracci, Ambra Ruggeri, Tiziana Manuale, Fabio Strinati, Elisabetta Girotti, Mariachiara Scala, Silvia Agostinelli, Ylenia Verdecchia, Marco Zamponi, Massimo Pignani, Rossano Cacciamani, Giuseppina Salsiccia, Federica Tomassetti, Ilaria e Chiara.

Info www.teatrodellacomunita.com o su facebook “teatro della comunità”.

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.