Il ritorno di Marco e Tanya ad Amandola: il 28 dicembre al teatro La Fenice

L’attore e regista di cinema e teatro Marco Di Stefano e la danzatrice e coreografa Tanya Khabarova lunedì 28 dicembre saliranno sul palco del teatro La Fenice di Amandola con “Ritorno al futuro”, un’iniziativa molto importante per i due artisti.

L’ormai noto Teatro della Comunità, che vanta oltre 90 produzioni in tutto il mondo, nasce proprio ad Amandola. In questo splendido borgo in provincia di Fermo, nelle Marche, nel 1984 viene fatto il primo esperimento di questa nuova forma di teatro sociale che permette a persone comuni di scrivere, dirigere ed intepretare uno spettacolo. Con il Teatro della Comunità ad Amandola è nato anche il Festival Internazionale del Teatro e del Cinema, diventuto anno dopo anno un punto di riferimento per artisti e pubblico e un’occasione per sperimentare nuovi modi di comunicazione. Di Stefano è stato il direttore artistico di questo festival per oltre 15 anni.

La conclusione “naturale” del festival di Amandola, dopo sedici indimenticabili edizioni, spinge Di Stefano, insieme alla danzatrice e coreografa Tanya Khabarova, a divulgare questa forma teatrale in numerosi Paesi europei e non solo.

Lunedì 28 dicembre, alle 21:15, i due grandi artisti tornano ad Amandola per incontrare il paese di oggi e chissà che non sarà sono il primo di una lunga serie di ritorni. Mai dire mai.

Marco e Tanya con il sindaco di Amandola

 

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.