Il Teatro della Comunità per la prima volta in Sicilia

Marco Di Stefano e Tanya Khabarova

Il Teatro della Comunità ha alle spalle oltre 90 produzioni, in Europa e non solo. I suoi direttori artistici Marco Di Stefano, attore e regista di cinema e teatro, che tra i suoi ultimi lavori vanta un film con Gerard Depardieu, e Tanya Khabarova, danzatrice e coreografa di fama internazionale, stanno per portare il progetto in una nuova “casa”. Questa volta ad accoglierli sarà la Sicilia.

Per la prima volta il Teatro della Comunità verrà realizzato nella città di Vittoria, in provincia di Ragusa, grazie alla collaborazione dell’associazione AIFFAS e della cooperativa Nuovi Orizzonti.

Il Teatro della Comunità è una particolare forma di teatro ideata e diffusa in tutto il mondo da Di Stefano e dalla Khabarova. Si tratta di un progetto che vede diverse tecniche teatrali in campo con un unico scopo: quello della comprensione di sé e degli altri. In quindici giorni i partecipanti si incontreranno tutti i pomeriggi per dar vita ad uno spettacolo che andrà in scena nella splendida cornice del Teatro Comunale di Vittoria.

Si lavora sul proprio corpo, sulla propria anima e sulle proprie idee. Ogni partecipante potrà sprigionare ciò che ha dentro e inserirlo all’interno dello spettacolo, con l’aiuto di Di Stefano e della Khabarova. Quello che andrà in scena sarà una storia scritta, diretta ed interpretata dai partecipanti.

Il progetto è aperto a tutti e inizia il 22 febbraio presso il teatro comunale di Vittoria. Comprende quindici incontri ed è gratuito. Ogni giorno i partecipanti si confronteranno tra loro e con il regista e la coreografa per dar vita ad uno spettacolo da portare sul palco dopo quindici giorni di prove. Lo spettacolo, quindi, nasce dalle idee e dalle emozioni, di chi vorrà sperimentare questa nuova forma teatrale.

Vi aspettiamo!

Leggi anche l’articolo di Concita Occhipinti sul Teatro della Comunità a Vittoria. 

Salva nei preferiti il permalink. Commenti disabilitati

Commenti disabilitati.